giovedì, Settembre 24, 2020
Arresti per droga

Arresti per droga e denunce per contraffazione e pirateria audivisiva

I “Baschi Verdi” delle Fiamme Gialle di Messina, con unità cinofile, hanno arrestato un corriere di droga di nazionalità nigeriana per traffico di sostanze stupefacenti.

Durante l’intervento, eseguito nei pressi della Stazione Centrale di Messina, i militari hanno individuato il corriere che è stato poi condotto a Gazzi, sequestrando 1,5 chilogrammi di marijuana, occultata in due involucri di plastica sottovuoto, che non sfuggita al fiuto dei cani antidroga “Dandy” e “Ghimly”. Immessa sul mercato, avrebbe potuto fruttare diverse migliaia di euro. Sempre i “Baschi Verdi” hanno eseguito sequestri e denunce per contraffazione e pirateria audiovisiva. E’ stato preso di mira il mercato rionale di Viale Giostra; qui sono stati sequestrati numerosi capi di abbigliamento contraffatti di marche prestigiose Armani, Fila, Adidas, Tommy Hilfiger, Versace, Air Jordan, Calvin Klein, Monclair, Desquared e poi cd e dvd privi del marchio Siae. La merce contraffatta è stata sequestrata ed è scattata la denuncia per quattro persone per contraffazione e pirateria audiovisiva. Queste operazioni sono state rese possibili grazie al profilo professionale dei militari antiterrorismo e pronto impiego, i baschi verdi, appunto, che operano in contesti ambientali ad alto rischio e sono un’importante risorsa per lavorare in situazioni di criticità sotto il profilo della sicurezza e che richiedono prontezza di intervento, dinamismo e versatilità d’impiego.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp