L’ Accademia Pentamusa, accredito MIUR per la formazione e nuova convenzione con il “Corelli”

176
Accademia Pentamusa

L’Anno Accademico 2019/20 si apre subito con grandi novità ed importanti riconoscimenti per l’Associazione di Promozione Sociale Pentamusa e per l’Accademia Musicale Nebroidea di Rocca di Capri Leone, ente formativo affermato ed apprezzato in tutto il nostro territorio.

Pentamusa, grazie alla qualità ed il prestigio delle proprie attività artistico didattiche, ha ottenuto il riconoscimento da parte del Ministero della Pubblica Istruzione (MIUR) per l’istituzione di corsi di formazione per docenti in base alla direttiva 170/2016 e, da novembre, attiverà tre corsi che coinvolgeranno docenti provenienti da tutta la Regione, riconosciuti MIUR: videoscrittura musicale con finale 25 con il Maestro Pasquale Presti, propedeutica musicale umanistica con il Maestro Fabio Sodano oltre alla masterclass annuale di direzione, con il Maestro Andrea Loss, già accreditata dall’anno scolastico 2018/19, con grandissimi consensi da parte di docenti e musicisti provenienti dalle varie province siciliane. I corsi, in quanto riconosciuti ai fini della formazione ed aggiornamento dei docenti, avranno valore certificato per graduatorie, concorsi e bandi legati al mondo della scuola (in base ai relativi DM ed ordinanze ministeriali) e sono anche visionabili dalla piattaforma “Sofia” del MIUR e fruibili con la carta del docente.

Grandi novità anche per tutti i giovani studenti dei Nebrodi che volessero intraprendere lo studio accademico in Conservatorio. Infatti, vista l’istituzione dei nuovi corsi propedeutici all’ammissione ai trienni accademici, Pentamusa ha sottoscritto una nuova convenzione con il Conservatorio “A. Corelli” di Messina, che promuoverà da quest’anno il nuovo percorso didattico, che potrà essere impartito direttamente sul territorio dei Nebrodi presso la sede dell’Accademia Musicale Nebroidea con la supervisione del Conservatorio della nostra Città Metropolitana e con relative certificazioni e monitoraggi.

I nuovi corsi propedeutici andranno a sostituire i corsi preaccademici che l’Accademia ha promosso fin dal 2015, in Convenzione con il Conservatorio di Palermo, ottenendo fin dall’inizio grande fiducia da parte delle famiglie del territorio nebroideo che hanno da subito apprezzato l’organizzazione e la didattica della nostra scuola, ma anche la struttura e la fruibilità logistica messa a disposizione dal Comune di Capri Leone, che da subito ha creduto e sostenuto tali iniziative. Per favorire l’ingresso a questo nuovo percorso didattico del conservatorio (più avanzato rispetto al precedente) saranno ufficialmente istituiti anche i corsi pre-propedeutici che andranno a coprire i primi anni del percorso pre-Afam (equivalenti al primo ciclo del vecchio preaccademico).

Grazie a questi riconoscimenti e alla nuova convenzione, Pentamusa riparte con grande entusiasmo verso nuovi ambiziosi traguardi, sempre con l’obiettivo di ridurre le distanze territoriali, avvicinando le istituzioni, in modo tale da diventare sempre più un punto di riferimento artistico e didattico per la formazione di qualità dei giovani musicisti e pensando anche all’alta formazione rivolta ai professionisti di tutta la regione.