Brolo, bimbi in visita all’anagrafe per scoprire la storia del paese

246
I bambini dell'i.c. di Brolo in visita all'anagrafe
Stamattina l’assessore all’Istruzione Maria Vittoria Cipriano ha accolto presso l’Ufficio anagrafe del Comune di Brolo gli studenti della classe 3 B della Scuola Primaria di via Trento, guidati dalle insegnanti Maccora Pina, Casella Angelica e Mirenda Milena e autorizzati dal Dirigente scolastico, dott. Bruno Castrovinci, che ha accolto di buon grado l’iniziativa.
“Quest’anno, con lo studio della storia – sottolinea la maestra Maccora – i bambini hanno intrapreso un percorso didattico nuovo che ha una duplice valenza formativa: da una parte, acquisire le competenze sociali e civiche di base; dall’altra, rafforzare il senso di appartenenza al territorio nella conquista della propria identità. Un obiettivo, quest’ultimo, che può essere raggiunto anche attraverso semplici e “buone pratiche”, come ad esempio visitare l’Ufficio anagrafe per comprendere il suo funzionamento”.
Grande l’accoglienza del responsabile d’Ufficio, Sig. Giuffrè Nino, della Sig. Castrovinci Rosa e della Sig. Fabiano Anna che con entusiasmo e disponibilità hanno consentito ai piccoli alunni di comprendere cosa sia una fonte per ricostruire concretamente informazioni sul proprio passato, personale e familiare.
“Questa esperienza – afferma soddisfatta l’assessore Cipriano – rappresenta per i piccoli studenti l’inizio di un percorso che ha come obiettivo l’acquisizione degli strumenti necessari per esercitare, in futuro, il ruolo di cittadini attivi e responsabili, consapevoli dei propri diritti e dei propri doveri“.
Felici e soddisfatti i bambini per aver vissuto un’esperienza nuova e per aver ricevuto in dono una copia del proprio certificato di nascita. Osservarli nella loro spontaneità è stato motivo di riflessione sulle molteplici opportunità che le Istituzioni presenti sul territorio possono, e devono, offrire nelle tappe della loro crescita.