Il siciliano Salvatore Castano eletto miglior Sommelier d’Italia 2019

445
Salvatore Castano, eletto miglior Sommelier d'Italia 2019

Birra protagonista della sfida del gusto e dell’assaggio indetto da ASPI – Associazione della Sommellerie Professionale Italiana che ha decretato il Miglior Sommelier d’Italia 2019. Il “Premio Fondazione Birra Moretti per la valorizzazione della birra a tavola” è stato assegnato a Salvatore Castano, per aver mostrato la conoscenza più approfondita del mondo della birra e la capacità di servirla e abbinarla al meglio.

Salvatore Castano, 29 anni, di Giardini Naxos (Taormina), si è diplomato all’Istituto Alberghiero. Ha iniziato la carriera tra Firenze, Portofino e i Caraibi, poi il trasferimento a Londra come Commis Sommelier in uno dei ristoranti di Alain Ducasse, The Dorchester, dove è stato promosso Assistente Capo Sommelier. A seguire l’esperienza come Capo Sommelier al ristorante Mash a Londra, attualmente lavora al ristorante Annabel’s, nel cuore della capitale inglese.