Capo d’Orlando, aree verdi abbandonate, incuria e mancanza di decoro – Video

611

Aiuole incolte, piante e fiori che crescono senza regola, alberi, rami ed erbacce che invadono strade e marciapiedi.

Questa l’immagine che Capo d’Orlando sta dando ai residenti e ai pochi turisti che scelgono il centro paladino per gli ultimi giorni di mare.

Alla nostra redazione giungono ogni giorno segnalazioni sull’incuria e la cattiva manutenzione delle aree verdi. A partire dal lungomare Andrea Doria e dalla Via Francesco Crispi, dove foglie e fiori fuoriescono abbondantemente dalle fioriere e dagli spartitraffico in cui dovrebbero essere confinati.