Patti, nel fine settimana ci sarà la seconda edizione di “Patti in sport”

165
Patti in Sport

Due giorni interamente dedicati allo sport si vivranno a Patti nel prossimo fine settimana. Sabato 5 e domenica 6 ottobre la città, infatti, ospiterà la seconda edizione della manifestazione “Patti in Sport”, promossa dall’Endas provinciale di Messina promossa nell’ambito delle iniziative della settimana europea dello sport.

Sabato 5, con partenza da Piazza Mario Sciacca, alle ore 8,30, si svolgerà l’iniziativa “Orienteering sportivo – culturale” per le vie del centro storico di Patti. Nel pomeriggio, con inizio alle ore 15, presso il Villaggio Simenzaru, saranno effettuate attività dimostrative di sport di squadra con il minivolley a cura della Saracena Volley, il minibasket con l’Alma Basket Patti ed il calcetto con l’ASD Terzo Tempo. Prevista anche l’iniziativa “Biricchinopolis” con attività per i bambini a cura dell’ASD Buongioco. Giornata interamente dedicata allo sport pratico, invece, quella di domenica 6 con diversi punti che saranno allestiti nell’intero tratto del lungomare Filippo Zuccarello a Marina di Patti. Numerose associazioni sportive che operano nel comprensorio nebroideo presenteranno il proprio sport con dimostrazioni sportive a cui tutti potranno partecipare gratuitamente. Verranno, inoltre, realizzati dei campi prova dove le associazioni sportive proporranno delle esibizioni con i propri atleti. All’evento prenderanno parte la Saracena Volley, l’Alma basket, la Palestra Boxe Patti, il Patti Basket, l’Asd Terzo Tempo, l’Asd Tyrrenium, la Contempodanza, l’Asd Movimento e Danza, la Fitness Mania, la palestra Gymnica, l’Asd Viet Free Fight, l’Asd Judo Team, la scuola di Katate Patti e Spirit Combat Gymnastic Team. Ci sarà, inoltre, la partecipazione dello studio Chinesium e dell’ASD Buongioco. La coordinatrice dell’evento è Chiara Rottino.

“L’obiettivo – ha spiegato Salvatore Sidoti, presidente dell’Endas – è quello di promuovere le attività sportive dilettantistiche tra la cittadinanza. Una giornata che punta a coinvolgere tutti, giovani e meno giovani. La capacità di fare sistema – ha evidenziato Sidoti – ha creato un perfetto coordinamento con le associazioni sportive della provincia che hanno aderito con entusiasmo alla manifestazione all’insegna del messaggio virtuoso “Lo sport per tutti”. L’obiettivo è quello di promuove i molteplici benefici derivanti dal praticare lo sport e l’attività fisica ed è rivolta a tutti a prescindere dall’età, dalle esperienze maturate nel campo e dal livello di preparazione fisica”.