Militello Rosmarino, grosso masso si stacca dal costone sulla SP161

1059
Il masso caduto in strada

Un nuovo smottamento ha interessato il costone che procede lungo la strada provinciale 161, nel territorio di Militello Rosmarino.

Il pericolo è sempre in agguato: da oltre due anni, ad ogni ondata di maltempo, massi e detriti finiscono lungo la sede stradale, mettendo seriamente a rischio l’incolumità di chi percorre la SP161 quotidianamente.

Nel primo pomeriggio di oggi un grosso masso si è staccato dalla montagna, precipitando sulla carreggiata, nel tratto compreso tra Sant’Agata Militello e Militello Rosmarino. Per fortuna in quel momento non transitava nessuna automobile e non si registrano danni a persone o cose.

Torna però con prepotenza, nell’agenda regionale, il dissesto idrogeologico che colpisce diverse montagne dei Nebrodi. Il costone della SP161, fino al centro di Alcara Li Fusi, da anni è uno dei più colpiti, con continui cedimenti e smottamenti a ridosso delle strade.

Diverse volte i massi precipitati sulla strada hanno colpito vetture in transito, o causato grossi disagi alla circolazione, ma ad ogni episodio, nonostante le proteste dei cittadini, non si va oltre la rimozione dei detriti e le rassicurazioni.

Sul posto i Carabinieri, la Polizia Municipale e la Guardia Forestale di Militello Rosmarino stanno presidiando la zona. La viabilità non è stata interrotta.