S. Agata Militello, la frana in c.da Oliva non si è ancora arrestata

1853

Lo scorso giovedì il vicesindaco di S. Agata, Calogero Pedalà, con la delega alla protezione civile, ha incontrato a Palermo il direttore del dipartimento regionale di protezione civile Calogero Foti per fare il punto della situazione. Al momento non sono possibili interventi diversi da quelli già in atto, né è pensabile progettare il rifacimento delle vie di comunicazione interrotte, in quanto il movimento franoso è, seppure in forma lieve, ancora in corso. Elemento questo, che apre una serie di interrogativi, in vista dell’arrivo della brutta stagione, sulla possibile evoluzione del fenomeno, sul quale rimane alta l’attenzione dell’amministrazione comunale santagatese.