Il progetto Juventus Training Experience presentato a Brolo dalla JSL

383
In un incontro svoltosi alla sala multimediale “Rita Atria” la scuola calcio JSL di Brolo ha presentato il progetto “Juventus Training Experience” rivolto a tutti i bambini, nati dal 2005 al 2010, che si svolgerà dal 19 al 22 settembre.
Nel corso dell’incontro, svoltosi martedì sera, in cui erano presenti tutti i tesserati JSL felicissimi di diventar protagonisti della manifestazione torinese, sono stati illustrati i dettagli di partecipazione ed il calendario dei lavori programmati.
Un incontro seguito attentamente dai genitori dei ragazzi, che giungeranno a Torino seguiti dai dirigenti della società sportiva brolese.
Marco Palmeri – della dirigenza JSC – ha sottolineato l’esclusività dell’evento, mentre il presidente dalla JSC, Francesco Caruso, ha evidenziato che la “Juventus Training Experience” rappresenta una grande opportunità di crescita del comparto calcistico giovanile diventando anche una “vetrina” per gli osservatori sportivi.
Matteo Aquilia e Samuele Cacciolo, presenti all’incontro si sono soffermati sugli dettagli tecnici dell’iniziativa e gli interventi di entrambi i coach sono stati particolarmente apprezzati da presenti.
L’Assessore allo Sport di Brolo, Carmelo Ziino e il consigliere Nino Bonina, hanno seguito l’incontro al pari degli amministratori di Sant’Angelo di Brolo: l’Assessore allo Sport, Pippo Palmeri ed il Sindaco Francesco Paolo Cortolillo.