Patti: “Istituire una zona franca urbana nel centro storico!”

183

Una zona franca urbana per il centro storico di Patti. E’ questo l’oggetto di una mozione inviata dal consigliere comunale di “Patti Futura” Filippo Tripoli.

Ogni comune ha la possibilità di prevedere forme concrete di agevolazioni fiscali per tutte le attività commerciali e artigianali, per le piccole e medie imprese e per i liberi professionisti, la cui sede legale insiste in queste aree; visto il particolare momento economico del paese, ha scritto Tripoli, sono necessari tutti gli sforzi per chi continua ad investire sul territorio comunale ed in particolare nel centro storico di Patti. Avviato già l’iter del piano particolareggiato, se non in concomitanza con queste forme di agevolazione, rischierebbe di essere vanificato insieme a tutti gli sforzi fin qui proposti dal consiglio comunale. Per Tripoli il rilancio economico e sociale di Patti passa necessariamente anche dalla istituzione di tutte le forme di agevolazione fiscale previste dalle leggi in vigore e dall’indiscusso risveglio commerciale e artigianale del centro storico. A questo punto l’amministrazione deve porre in essere tutti gli atti per l’istituzione di una  zona franca urbana nel centro storico di Patti e quantificare le coperture economiche da ricercare nelle pieghe del bilancio; Tripoli ha chiesto di convocare la commissione consiliare affari generali e sviluppo economico e di prevedere la partecipazione dell’ufficio di ragioneria e dell’ufficio commercio, estendendo l’invito alle associazioni di categoria.