Brolo, interventi di bonifica lungo le quattro fiumare

858
In azione la ruspa e gli operai per la bonifica e la pulizia delle quattro fiumare brolesi. Quelle del torrente Pozzo, di Jannello, del torrente Brolo e della foce del torrente Sant’Angelo. Un’azione necessaria visto l’attuale stato dei torrenti che vedevano i loro letti invasi di arbusti, piante, detriti ed anche tanta immondizia.
Il rischio era dovuto al danno causato da una possibile inondazione a causa delle piene dei torrenti. Eventi non da poco visto l’ormai dilagante fenomeno delle piogge torrenziali. Così una ripulitura con scerbatura degli alvei dei torrenti mette in sicurezza le aree da queste costeggiate.
L’assessore evidenzia che questi interventi sono frutto di una fattiva collaborazione tra tre enti, l’amministrazione comunale brolese che tramite l’ufficio tecnico diretto dall’ingegner  Basilio Ridolfo sta coordinando il tutto dopo averne segnalato le necessità dell’intervento stesso, dall’ Esa, l’ente di sviluppo agricolo, che ha fornito i mezzi,  e dalla Forestale che sotto l’egida del responsabile zonale Massimo Fiorenzo e il capo operaio Giuseppe Pitalà stanno eseguendo i lavori di bonifica e ripulitura degli alvei torrentizzi.
“La manutenzione dei torrenti, è solo uno dei tanti interventi che stiamo programmando a tutela del territorio – sottolinea Nuccio Ricciardello – è che sono le priorità di questa amministrazione. Tutto rientra in un piano teso verso la migliore qualità della vita di chi abita sul nostro territorio sia in temi di servizi che di strutture.  Obiettivi raggiungibili solo attraverso una seria e continua attività di programmazione degli interventi, ovviamente anche quelli di manutenzione. Ed è quello che stiamo facendo”.