Milazzo. Incendio all’impianto Lc finer della Raffineria

1670

Un incendio si è sviluppato intorno alle 12.20 all’impianto Lcf della Raffineria di Milazzo. Le fiamme si sono levate alte e sono state notate dalla popolazione. Fortunatamente non si registrano feriti. A scatenare l’incendio sarebbe stata una perdita da una colonna dell’impianto. L’intervento del personale antincendio è stato tempestivo e le fiamme sono state domate.

Dal mare la Capitaneria di Porto ha supervisionato la situazione, mentre il sindaco Giovanni Formica ha contattato il direttore generale della Ram per capire se vi fossero feriti e seguire le fasi dell’intervento antincendio.

E intanto l’associazione ambientalista Adasc ha subito fatto sentire la sua voce: “Stiamo attendendo altre informazioni per capire l’entità dell’evento – scrive il presidente Peppe Maimone –  Ci auguriamo che non ci sono feriti. Eventi che non dovrebbero verificarsi soprattutto in impianti come LCFiner che è stato al centro di diverse contestazioni per il suo potenziale pericolo anche per l’estrema vicinanza con il centro abitato. Già in passato si sono registrati altri problemi all’impianto. Più volte le associazioni hanno chiesto maggiore manutenzione per ridurre al minimo il verificarsi di questi eventi”.