Floresta, al via l’iniziativa dell’amministrazione “Sindaco per un giorno”

693

Provare ad amministrare il proprio paese. Con questa iniziativa il sindaco di Floresta, Antonino Cappadona, che ha trovato la piena unanimità, su questa proposta, dalla sua giunta, vuole rendere i cittadini partecipi della vita istituzionale del proprio Comune, facendo loro indossare, per un giorno, i panni di sindaco.

“Sarà un’opportunità per conoscere da vicino la macchina amministrativa – spiega il sindaco – ma anche per suggerire, dare giudizi, apportare idee per migliorare la vita della nostra comunità”. E aggiunge: “Essere sindaci non è una cosa semplice, anzi non lo è affatto. Si combatte con i soldi che non ci sono, con la burocrazia, con chi rema contro per partito preso, con la necessità di far quadre i conti dell’ente, a dover dar conto alle critiche di chi parla senza sapere o comprendere queste difficoltà. Credo che sarà un’esperienza interessante, formativa e mi piacerebbe avere accanto chi sui social, o nei bar, critica qualsiasi attività dell’amministrazione. Forse toccando con mano come si organizza la macchina amministrativa magari cambierà idea o sarà più accorto nei giudizi, questa comunque resta un’iniziativa volta a rendere i cittadini di Floresta direttamente partecipi della vita istituzionale del proprio Comune”.

Ed intanto, dalle liste elettorali, composte da 226 elettrici e 207 elettori ai quali si sono aggiunte 12 persone aventi residenza nella comunità europea, con un’apposita commissione si è provveduto a sorteggiare i primi venti nominativi che, se vorranno, potranno aderire al progetto istituzionale. Ultimate le operazione di sorteggio, l’ufficio di segreteria ha avuto l’input di comunicare ai cittadini sorteggiati l’esito del sorteggio con l’espresso invito di dichiarare la disponibilità ad assumere l’incarico di “Sindaco per un giorno “. Avuto riscontro di accettazione, verrà comunicato, ai singoli, la data di partecipazione alla attività amministrativa del comune di Floresta.

Il sorteggio si è svolto a fine agosto ed a questo hanno presenziato, oltre al sindaco Cappadona, Giuseppe Calabrese, Benito Liuzzo, Maria Gurgone, Aurelio Mazzeo.