Ottobrando a Floresta, entro il 10 settembre le domande per gli stand

2922
Si è già messina in moto la macchina organizzativa di “Ottobrando”, il grande evento che si svolge nel mese di ottobre a Floresta. L’assessore agli eventi, Giuseppe Calabrese, rammenta che entro il 10 settembre si potrà fare domanda per gli stand espositivi.
Questo l’avviso rilasciato dal comune:
“Per il prossimo mese di Ottobre 2019 sono previste le tradizionali manifestazioni dell’ “OTTOBRANDO”, in relazioni alle quali sono aperte nuove iscrizioni, a domanda per l’esposizione dei propri prodotti.
Le istanze devono essere presentate entro il 10.09.2019, avvalendosi della possibilità dell’auto certificazione, corredate della prescritta documentazione, entro e non oltre il termine di cui sopra.
Si precisa che le domande presentate verranno valutate da apposita commissione e, accolte nei limiti delle disponibilità degli spazi espositivi e , secondo l’ordine di ricezione.
Sono esclusi dalla presentazione delle domande, le ditte partecipanti nelle edizioni precedenti, le quali riceveranno successivo invito.
La modulistica è disponibile sul sito istituzionale dell’Ente: www.floresta.gov.it, sezione avvisi.
Per maggiori informazioni si potrà contattare direttamente l’assessore Calabrese: 333 927 2956
Intanto si sta definendo il programma. Saranno quattro i week end dedicati ad Ottobrando 2019 e si registrerà anche la partecipazione dei presìdi Slow Food di Sicilia.
I quattro week end  di ottobre, seguiranno tematiche ben precise così predisposte
05/06 ottobre
Fagiolo a cucchitto, Oliva minuta (olio e olive).
12/13 ottobre
Suino nero dei nebrodi, Salumi e carne.
19/20 ottobre
Funghi, frutti e grani antichi
26/27 ottobre
Provola e Miele.
In questi contesti si svilupperanno secondo il tema  della giornata i Laboratori del gusto e il Teatro del gusto.
Saranno coinvolti gli istituti alberghieri del territorio: Randazzo, Brolo, S. Agata di Militello , S. Stefano di Camastra ma anche altre realtà di alta formazione anche di fuori regione e ci sarà una sezione dedicata anche ai grani antichi.
A queste prima novità si affianca la già rodata sezione dello street food isolano che domenica catalizzerà l’attenzione dei grandi flussi di gente, buongustai e amanti del buon mangiare.
Giuseppe Calabrese, l’assessore delegato all’evento, intanto annuncia che si stanno studiando forme di promozioni per animare anche nel corso della settimana le attività recettive e  dedite alla ristorazione.
Parola d’ordine di questa edizione sarà “Qualità certificata”.

Info: 0941 662036 – 3339272956 oppure consultare il sito www.floresta.gov.it