sabato, Agosto 15, 2020

Basicò, nuovo assessore e redistribuzione delle deleghe

C’è un nuovo assessore all’interno della giunta di Basicò, guidata da Antonino Casimo e sono state anche  redistribuite le deleghe. Il sindaco, dopo aver preso atto delle dimissioni del vice sindaco Ignazio Casimo, ha nominato nuovo assessore Letizia Amodeo, 33 anni, di Basicò.

Nello stesso tempo, attribuendo le funzioni di vice sindaco a Rosalia Palma Maio, il primo cittadino ha redistribuito le deleghe. Alla Maio sono state attribuite le deleghe assegnate all’ex vice sindaco: servizi a rete, cimitero, protezione civile e viabilità rurale. Al nuovo assessore, Letizia Amodeo, vanno le deleghe precedente avute dalla Maio: servizi sociali, personale, igiene, pubblica istruzione e contenzioso. Roberto Popolo mantiene le infrastrutture della frazione Toscano, sport, impianti sportivi e rapporti con associazioni sportive e infine ad Antonella Chiarello va il turismo. E’ il terzo cambiamento che avviene dal 18 giugno 2015, da quando si è insediata, per il primo mandato, la nuova giunta; in origine era composta dal sindaco Antonino Casimo e poi da Ignazio Casimo, Roberto Popolo, Rosalia Palma Maio e Filippo Pelleriti. In avanti, nel 2017, dopo le dimissioni di Pelleriti, fu nominato Filippo Cadili; dimessosi anche lui, nel marzo scorso, fu nominata Antonella Chiarello. Nell’agosto scorso si è dimesso anche Ignazio Casimo, che, dall’inizio del mandato, aveva ricoperto anche il ruolo di vice sindaco. Il sindaco, in avanti, ha attribuito le funzioni di vice sindaco alla Maio e due giorni fa ha nominato il nuovo assessore, Letizia Amodeo, al posto del dimissionario Casimo. Ultimo passaggio è stata la redistribuzione delle deleghe, “per una più intensa vigilanza ed un miglior funzionamento dei servizi”.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp