Omicidio di Ucria, i paternesi scendono in piazza per sostenere Russo

6234

Un’ottantina di persone ieri sono scese in piazza, a Paternò, per partecipare alla manifestazione organizzata dall’amministrazione comunale paternese a sostegno di Salvatore Russo e della sua famiglia.

Russo, accusato dell’omicidio di Antonino e Fabrizio Contiguglia, avvenuto la sera di ferragosto a Ucria, si trova rinchiuso da due settimane in carcere a seguito dell’ordinanza del Gip del tribunale di Patti, che non ha convalidato l’arresto, ma ritiene che sussistano gravi indizi di colpevolezza che giustificano la custodia cautelare.