Finale nazionale del “Talent Kids”, successi per tre giovani messinesi

321

Grande successo per i giovani artisti della provincia di Messina che hanno partecipato alla finale nazionale del concorso Talent Kids svolta in Piazza Italia a Chianciano Terme, provincia di Siena.

Il folto e caloroso pubblico ha assistito alle performance dei piccoli talenti provenienti da tutto il territorio nazionale, che sono stati valutati dalla giuria tecnica formata dalla grafologa Mirka Cesari, da Anna Bisca Graziani moglie di Ivan Graziani, e ancora Vince Tempera, Aniko Pusztai, Jennifer Casula, Gianluca Pannullo, Gianpiero Gengarelli, Irene Plemic e Umberto Maggi.

«Il Talent Kids è stato un bellissimo contenitore di talenti, in cui ogni bambino è stato protagonista mettendosi in luce divertendosi. Sono soddisfatta dell’evento, inoltre è visibile il miglioramento continuo del concorso».

Queste le parole di Mirka Cesari, ospite in diversi programmi TV come il Maurizio Costanzo Show e il salotto di Barbara D’Urso. La Sicilia è riuscita a occupare un ruolo molto importante in classifica.

Antonio Puliafito, 13 anni, già vincitore di Little Babies Italia nel 2017, si riqualifica vincendo la categoria Teen Ager sezione moda.

Filippo Miano, 8 anni di Barcellona PG, spicca nella categoria Junior Moda, anche lui vincitore di Little Babies Italia edizione 2018.

Il 13 enne Riccardo Rotondo, di San Pier Niceto, vince la categoria Canto.

«La seconda edizione del talent – dichiara il Responsabile nazionale Giuseppe Messina – è stata un successo per tutte e tre categorie in gara: Baby, Iunior e Teen Ager. I siciliano hanno occupato un posto importante con il successo delle province di Messina, Palermo Agrigento e Trapani. Si sta già pensando alla III edizione, sperando di raggiungere lo stesso risultato».

Molto soddisfatto Francesco Anania che ha curato le selezioni per le province di Messina e Catania.

«Il risultato è il frutto del buon lavoro del mio staff – dichiara Anania – e delle giurie che hanno valutato durante l’anno i 70 partecipanti che si sono esibiti in occasione delle 7 selezioni. Qui a Chianciano Terme eravamo rappresentati di nove meravigliosi bambini che si sono dimostrati all’altezza della situazione».