Roberta Trovato e Mario Manna vincono la 12a edizione di “Ragazza e Ragazzo dell’Anno”

1065

Si è conclusa con successo la finale della XII edizione del concorso “Ragazza e Ragazzo dell’Anno” organizzato dall’Associazione di San Filippo del Mela “Divertiamoci Correndo” in onore di Lorena Mangano e Noel Chiesini le cui vite sono state spezzate troppo presto.

Due le serate dedicate alla finale: il 19 agosto a Santa Lucia del Mela  e il 20 agosto nell’anfiteatro di Villa Martina di Rometta.

In giuria Il Direttore del settimanale Lei Paolo Paparella, media partner del concorso insieme a Radio Milazzo e Antenna del Mediterrane, la giornalista RAI Mariella Anziano, il conduttore del programma RAI “The People” Anthony Peth, il Presidente di Giuria per il quarto anno consecutivo l’attore e Tutor del programma “Detto Fatto” Renato Raimo.

Assente il quinto giurato Craig Warwick a causa di gravi problemi di salute, rimanendo in contatto con la giuria grazie ai social. La serata è stata condotta magnificamente dallo speaker di Radio Milazzo e presentatore TV Francesco Anania che ha saputo dosare i momenti di spettacolo e di moda lasciando un spazio di riflessione poetica.

I ragazzi disabili dell’Associazione Sostegno di Mimmo Italiano hanno commosso il folto pubblico con una coreografia fortemente simbolica e molto toccante accompagnata dalle note del brano “Anche fragile” di Elisa.

«Sono commossa – commenta la giornalista Mariella Anziano. – Raccontiamo di tante associazioni che si occupano di dare un sorriso e di fare interagire le persone più fragili con il mondo circostante. Loro lo fanno in un modo così intimo, di grande accoglienza e sensibilità. Credo che faccia del bene a tutti, agli operatori e anche a noi».

Nella prima serata sono state assegnate le fasce “Teen Ager” abbinate al negozio di abbigliamento Drugstore di Barcellona P.G. a Debora Nania e Davide Beccore, entrambi sedicenni, tra i giochi pirotecnici a illuminare la notte e le luci sulla Torre Triangolare del Castello di S. Lucia del Mela.

Vincono il titolo maggiore Roberta Trovato e Mario Manna. Seconda classificata Giulia Impalà; dopo di lei Giorgia Genovese.

È stato attribuito un Premio Giuria a Laura Sangrigoli per determinazione e carisma: scelta spontanea dei giurati per premiare una giovane del territorio dalle tante qualità artistiche.

Emozionata la Miss uscente Chiara Siciliani, sul palco insieme ad alcune vincitrici delle edizioni precedenti: Alessandra Passaniti (2012), Giulia Cardullo (2014), Roberta Cardullo (2015), Monica Motta e Michele Salvo (2016), Lidia Patané (2017).

Presto verrà pubblicato un libro sul concorso curato dalla scrittrice Valentina Di Salvo.

Diversi gli ospiti che si sono esibiti per il pubblico. Il cantante 13 enne di San Pier Niceto Riccardo Rotondo ha rappresentato la provincia di Messina nella categoria “canto” del Talent Kids, concorso nazionale dedicato ai bambini e organizzato sempre dall’Associazione Divertiamoci Correndo. Ruly Rordiguez, artista di fama internazionale conosciuto in tutto il mondo con il nome di Mr Ataca Bro. Greta Cacciolo, vincitrice della 58esima edizione dello Zecchino D’Oro e della rassegna musicale Salvuccio Percacciolo edizione 2019. Gabriella Bisignano reduce di esibizioni di piazza e ospite in diversi eventi con alle spalle già due inediti: “Solo tu” nel 2015 e “La mia realtà” nel 2016. Infine, Angelica Anania, di Arezzo, ha portato sul palco l’incanto della danza classica con un valzer di Shostakovich, compositore russo del XX secolo.

Le due sere della finale sono state arricchite dal quadro moda di due stiliste del territorio: Anna Parisi e Loredana Crisafulli.

Gli abiti dell’artista Anna Parisi sono il frutto di una ricerca tecnica e concettuale elaborata dalle contraddizioni siciliane che diventano punti di forza. La collezione “parisArt” nasce dall’incontro con dipinti e istallazioni che si fanno sensazioni, viaggi, ricordi e che arricchiscono la personalità della donna. Diversa la moda di Loredana Crisafulli, sarta dei suoi modelli, che si ispira allo stile del contemporaneo introducendo quel particolare in più fatto di linee morbide e fiori.

Grazie alla collaborazione con l’AMDAS di San Filippo del Mela – Associazione Mediterranea Donatori Autonomi Sangue – Presieduta da Mimmo Italiano, sono state assegnate le Eccellenze alla giuria.

Inoltre, grazie alla collaborazione con il concorso Miss Venere, Roberta Trovato salirà sul palco di Piazza Duomo ad Acireale il 24 e il 25 agosto per concorrere alle selezioni nazionali.