Capo d’Orlando, in migliaia alla Sagra del Pesce Azzurro a San Gregorio – VIDEO

1553

E’ andata in archivio con uno straordinario successo di pubblico la Sagra del Pesce Azzurro a San Gregorio. In migliaia hanno preso parte all’evento, organizzato in Piazza Melitta Damiano e dedicato alla memoria del giovane Antonio Mentesana.

Il Sindaco Franco Ingrillì e il Vicesindaco Cristian Gierotto hanno voluto sottolineare “la riuscita sinergia tra tutti gli attori in campo: cooperativa di pescatori, sponsor e Amministrazione Comunale. La macchina organizzativa ha funzionato alla perfezione, anche tenendo conto dell’istituzione dell’isola pedonale con i collegamenti assicurati dal trenino turistico dai bus navetta. Un ringraziamento anche ai Vigili Urbani e alla Protezione Civile Comunale che hanno garantito la gestione del traffico. La sagra di ieri sera – commentano ancora Ingrillì e Gierotto – rientra in un percorso di valorizzazione delle contrade e dell’intero territorio che ha visto lo svolgimento di diverse iniziative di aggregazione e intrattenimento anche di notevole spessore culturale come il festival letterario Notturno d’Autore o come l’affermata iniziativa Note all’Alba organizzata dall’Accademia della Musica”.

Intanto, le manifestazioni del cartellone estivo proseguono stasera con il “Corteo del Gattopardo”: alle 20,30 nell’isola pedonale del centro, passeggiata in costume d’epoca e rievocazione storica in omaggio alla celebre pubblicazione di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. In collaborazione con la Pro Loco di Ficarra e l’Associazione “Il cenobio”, sfileranno 10 coppie nei meravigliosi abiti ottocenteschi, tra divise e vestiti d’epoca, che richiameranno il famoso ballo di Angelica e del Principe Salina.

Durante la serata, verrà presentato il libro “Il Gattopardo raccontato a mia figlia” di Maria Antonietta Ferraloro, con la lettura di alcune pagine a cura dell’attrice Antonella Nieri.