Duplice omicidio, il Gip convalida l’arresto di Salvatore Russo

3621

Il Gip del Tribunale di Patti, Ugo Domenico Molina ha confermato il fermo per Salvatore Russo, 29 anni, accusato di omicidio e tentativo di omicidio. L’uomo, secondo l’accusa, ha ucciso due persone e ferito un terzo dopo una lite per un parcheggio a Ucria.

Il Gip ha dunque accolto in sede di convalida del fermo, la tesi sostenuta dalla Prucura di Patti e sottolineata in conferenza stampa dal procuratore Angelo Cavallo. Qui i dettagli della conferenza: https://www.amnotizie.it/2019/08/17/la-pistola-era-di-uno-dei-contiguglia-i-retroscena-del-delitto-di-ucria/

Il duplice delitto avvenne la sera di ferragosto. Le due vittime sono Antonino Contiguglia di 62 anni e suo nipote Fabrizio Contiguglia di 27 anni. Secondo la ricostruzione degli inquirenti l’arma del duplice delitto, una pistola calibro 7.65, sarebbe appartenuta ai Contiguglia.