Capo d’Orlando, i disabili contro la sosta selvaggia. La denuncia della mamma di Andrea

3691

Con l’arrivo dell’estate aumentano le presenze a Capo d’Orlando e nel nostro comprensorio, ma aumentano anche le cosiddette soste selvagge. Un annoso problema che ormai da anni riguarda le nostre città, che va a scapito di numerosi disabili che si vedono ostruiti gli scivoli da qualche guidatore irrispettoso delle regole e dei problemi altrui e che purtroppo non riescono a muoversi liberamente.

Arriva forte e vibrante la denuncia di Antonella, mamma di Andrea, che per oltre due giorni si è visto ostruire il passaggio sul marciapiede sotto casa da una macchina comodamente parcheggiata sulle strisce pedonali.

In questi giorni i vigili del comune di capo d’Orlando sono intervenuti, elargendo contravvenzioni ai maleducati automobilisti, ma il problema resta ancora molto grave.