Il Parco dei Nebrodi festeggia 26 anni d’età

479

Una cerimonia sobria ma ricca di contenuti quella che si è svolta in occasione del 26° anniversario del Parco dei Nebrodi, svoltasi lo scorso 3 agosto a Caronia. Il Commissario del Parco dei Nebrodi Luca Ferlito ha tracciato un bilancio delle attività del Parco sul territorio e del proprio mandato, iniziato circa 18 mesi fa.

Dalla celebrazione eucaristica sino al passaggio avvenuto presso Palazzo Cangemi, la cerimonia ha fornito importanti elementi di riflessione.

Alla giornata hanno partecipato gli Assessori regionale Bernardette Grasso e Salvatore Cordaro, una rappresentanza di Sindaci dei Comuni del Parco e vari rappresentanti delle istituzioni.

L’Assessore Cordaro, nel corso del proprio intervento, ha ringraziato il Ferlito per l’impegno e la competenza, annunciando l’imminente nomina dei Presidenti dei Parchi regionali. “Al centro del tuo impegno – sottolinea l’Assessore Cordaro rivolgendosi al Commissario Ferlito – esiste sempre l’emblema della Regione Siciliana che continuerai a tutelare.”

Luca Ferlito si appresta quindi a cedere il comando al prossimo Presidente, concludendo la gestione commissariale iniziata nel febbraio del 2018 e che ha visto una azione di rilancio e di impegno anche a livello internazionale.

Infine l’Assessore Grasso, ha ribadito l’importanza del ruolo del Parco con una efficace azione di promozione integrata: proprio la scelta della location rappresenta un omaggio al patrimonio naturalistico della Tassita, come peraltro ricordato dal Sindaco di Caronia Antonino D’Onofrio.

Un omaggio alla giornata, e ovviamente anche alla bellezza dei luoghi, da parte del Poeta Giovanni Torres La Torre che, dopo la lettura di una poesia dedicata ai Nebrodi, ha lanciato l’idea di istituire un parco letterario, per raccogliere tutte le opere che coinvolgono il territorio del Parco.