Lipari devastata dagli incendi, 30 ettari in fumo

702

Caos incendi in questo weekend in Sicilia. Venerdì pomeriggio un rogo ha colpito la frazione di Lami nell’isola di Lipari e nel corso della serata la situazione è addirittura peggiorata. Il fuoco infatti, alimentato dal vento di maestrale, ha raggiunto anche gli abitati di Quattropani ed Acquacalda, intossicando turisti e abitanti dell’isola, distruggendo oltre 30 ettari di macchia mediterranea.

I Vigili del Fuoco del Distaccamento Permanente di Lipari, sono stati impegnati, per fronteggiare l’estinzione di un incendio vegetazione e di interfaccia, a spegnere il rogo sino alla completa estinzione nel pomeriggio di sabato 3 Agosto, riuscendo a salvaguardare le abitazioni degli isolani. Nell’intervento si sono avvicendati circa 10 unità permanenti del Distaccamento di Lipari. 

Intervenuti anche Canaidair dei VVF ed un elicottero del CorpoForestale Regionale. Sul posto anche i Carabinieri, uomini del Corpo Forestale Regionale e Volontari PC.