Vincono gli Isteresi alla 2ª edizione del Sant’Agata Rock Contest

496

Una serata all’insegna della buona musica e del divertimento. Si è svolta ieri sera, infatti, la finale del Sant’Agata Rock Contest, la gara tra giovani band siciliane che si sono sfidate con la loro musica sul palco del Piazzale Peppino Impastato, a Sant’Agata Militello.

La serata, presentata da Giuseppe Spignola con la co-conduzione di Martina Casilli, ha visto la partecipazione di 3 gruppi provenienti da diverse zone della nostra isola. “L’Idrante” da Rocca di Caprileone, gli “Isteresi” da Enna e i “Bunnyblack” da Palermo. Ciascuna band aveva a disposizione 30 minuti per esibirsi con il proprio repertorio di inediti e cover.

A giudicarli, una giuria di esperti composta dal maestro di musica Antonino Artino Innaria, la conduttrice Erminda Ardizzone, i cantanti Sonny Foschino e Alice Caioli. I giudici hanno valutato le esibizioni secondo i criteri di intonazione, presenza scenica, affiatamento e originalità dei pezzi cantati.

A seguito delle performance, la giuria ha consegnato il primo premio agli Isteresi, che avranno la possibilità di aprire la seconda edizione del Curtigghiu-Gallego Rock 2019, evento che si terrà a Sant’Agata nel mese di Settembre e che verrà presentato da Red Ronnie con Lello Analfino come direttore artistico.

A tal proposito, Giancarlo Cancelleri ha rivelato i nomi degli ospiti che si esibiranno all’evento di fine estate, tra questi ha annunciato Mirko e il Cane, Dolcenera e Frankie Hi-NRG.

Il secondo premio è stato consegnato a “l’Idrante”, la band che si è guadagnata anche la possibilità di incidere un singolo negli studi di registrazione di Radio Doc. Terzo ed ultimo premio al gruppo Bunnyblack, che ha lasciato il segno con l’originalità della propria musica che non trova definizioni.

La serata si è conclusa con i ringraziamenti da parte degli organizzatori Giuseppe Famiani e Giuseppe Gaglione che, ritenutosi soddisfatti per l’edizione appena conclusa, pensano già alla prossima.