Capo d’Orlando, lotta aperta alle attività non in regola – VIDEO

944

È lotta aperta a Capo d’Orlando contro chi non è in regola con il pagamento dei tributi locali. Per contrastare il fenomeno dell’evasione il Decreto Crescita, approvato alla fine dello scorso mese di giugno, ha infatti consentito ai Comuni di sospendere le attività commerciali e produttive non in regola con il pagamento dei tributi locali.

L’introduzione nel regolamento comunale dell’articolo 15 del Decreto Crescita, già approvata dalla giunta comunale, si discuterà il 7 agosto durante la seduta del civico consesso. Nel video l’intervista a Nino Colica, Responsabile dell’area Economico-Finanziaria del comune.