Guida ubriaco sul lungomare di Capo d’Orlando scatenando il panico, denunciato

7204

Guidava sul lungomare Andrea Doria di Capo d’Orlando in evidente stato di alterazione psicofisica dovuta all’alto tasso alcolemico, causando un serio e grave pericolo per la pubblica incolumità.

Per questo motivo un 34enne milanese, A.L. le sue iniziali, è stato denunciato dalla Polizia per guida sotto l’influenza dell’alcool. L’episodio si è verificato intorno alle 20 di domenica sera.

L’uomo, alla guida di una Range Rover, era stato notato da più persone che avevano segnalato con diverse telefonate alla Polizia la guida ad alta velocità prima lungo la SS113 e poi sul lungomare orlandino. Pare che l’uomo stesse guidando senza la cintura di sicurezza e con la testa fuori dal tettuccio panoramico dell’auto.

Individuato e bloccato dai poliziotti del Commissariato di Capo d’Orlando, l’uomo è risultato positivo all’alcool test con etilometro effettuato dal personale dela Polstrada della Sezione Distaccata di Sant’Agata Militello.

I poliziotti hanno affidato l’autovettura a persone terze, ritirato la patente al trentaquattrenne ed elevato i verbali previsti.