Sant'Agata, due ordinanze sul divieto di bevande in vetro e gli orari limite degli spettacoli

1665

Il sindaco di Sant’Agata Militello Bruno Mancuso ha disposto due ordinanze riguardo la vendita di bevande in contenitori di vetro allo scopo di tutelare la sicurezza pubblica, insieme agli orari limite per spettacoli ed intrattenimenti.

Il primo provvedimento vieta la vendita di qualsiasi tipo di bevande in contenitori di lattine o di vetro nelle aree interessate a manifestazioni o eventi di qualsiasi genere. La vendita è autorizzata solo all’interno dei locali o che comunque detengono una zona esterna adibita al consumo, con servizio ai tavoli.
Persiste, ovviamente, il divieto di abbandono nelle aree pubbliche, di contenitori di vetro, metallo o altra natura ma soprattutto, vige l’ordinanza “plastic free” che vieta la vendita e l’utilizzo di qualsiasi materiale in plastica ed altro materiale non biodegradabile.
Con la seconda ordinanza sono stati ampliati, invece, gli orari per le attività di pubblico spettacolo ed intrattenimento musicale. Tali attività devono concludersi:
– (nel periodo compreso tra il 1 ottobre ed il 14 giugno) entro mezzanotte. Eccezione per venerdì, sabato e prefestivi in cui devono concludersi entro le ore 01.00;
– (nel periodo compreso tra il 15 giugno ed il 30 settembre) entro le ore 01.30, tranne  venerdì, sabato e prefestivi in cui devono concludersi entro le ore 03.00.
Le disposizioni orarie non si applicano alle attività realizzate durante le manifestazioni patrocinate direttamente dal Comune di Sant’Agata Militello o dalla Pro-Loco.