Pietro Bartolo, a Strasburgo per una politica migratoria più umana – Video

156

Si è insediato lo scorso 2 luglio al Parlamento Europeo il neoeletto Pietro Bartolo, che nell’emiciclo di Strasburgo siede tra i banchi dell’Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici.

Eletto nelle liste del Partito Democratico, Bartolo è nato, vive ed esercita la professione di medico nella sua Lampedusa, che negli ultimi 30 anni ha accolto 300.000 migranti in fuga dalle tragedie dei loro paesi e alla ricerca di una nuova vita.
Per il dottor Bartolo, che negli anni ha curato migliaia di persone arrivate dall’Africa, i migranti rappresentano esclusivamente un’opportunità e, forte della sua esperienza, al Parlamento Europeo si farà promotore di una politica migratoria più umana.
Un’analisi lucida, da parte di chi vive il fenomeno dell’immigrazione in prima persona e non attraverso la lente deformata della propaganda.