Il tour negli stadi di Ultimo tocca anche Messina: il 15 luglio 2020 al San Filippo

777

Ultimo ha annunciato le tappe del suo attesissimo tour negli stadi, previsto per l’estate 2020.

Il giovane cantautore romano ha rivelato le date dopo aver riempito i palazzetti di tutta Italia e dopo gli straordinari sold out allo stadio di Lignano Sabbiadoro e all’Olimpico della sua Roma, dove il 4 luglio ha incantato oltre 60 mila persone ospitando sul palco Antonello Venditti e Fabrizio Moro.
A soli 23 anni, Ultimo, nome d’arte di Niccolò Moriconi, è il più giovane artista italiano a esibirsi negli stadi.
Il tour toccherà otto città a partire dallo stadio Artemio Franchi di Firenze, sabato 6 giugno 2020, per poi fare tappa a Napoli (Stadio San Paolo, 13 giugno 2020), Milano (Stadio San Siro, 19 giugno 2020), Modena (Stadio Alberto Braglia, 26 giugno 2020), Pescara (Stadio Adriatico, 4 luglio 2020), passando per Bari (Stadio San Nicola, 11 luglio 2020), Messina (Stadio San Filippo, 15 luglio 2020), per poi concludere tornando il 22 luglio 2020 allo Stadio Olimpico di Roma.
Con il tour negli stadi Ultimo sosterrà l’UNICEF, il Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia, che tutela e promuove in tutto il mondo i diritti di bambini e adolescenti, per contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita. Da sempre vicino agli ultimi, che ha scelto di ricordare fin dal nome d’arte e che sostiene con un impegno costante e concreto, il cantautore devolverà parte dell’incasso ricavato dall’acquisto dei biglietti ai progetti UNICEF per la lotta contro la malnutrizione e a sostegno di vaccinazioni, impianti idrici e servizi igienico sanitari in Mali.
Dal quartiere San Basilio di Roma, dove l’artista è nato e cresciuto, è partita una storia favolosa, che ha sempre più i connotati di un sogno che si avvera. Il sogno di un ragazzo partito dalla periferiacon la sua voce e il suo pianoforte, e dai piccoli locali di Roma, dove si esibiva davanti a poche centinaia di persone, nel giro di un anno e mezzo è arrivato a traguardi più grandi, passando per i club e per i 19 palasport sold out del “Colpa delle Favole Tour” e ora gli stadi, con oltre 300.000 biglietti venduti fino ad oggi.
L’album “Colpa delle favole” indaga la profondità di un animo inquieto, poetico, a tratti impaurito e inadeguato, un giovane uomo che ama le cose semplici ed è stato travolto da un sogno stupendo, ma che nasconde, allo stesso tempo, i suoi lati oscuri. Il disco è stato anticipato da “I tuoi particolari”, la ballata già doppio disco di platino con cui si è classificato al secondo posto alla 69esima edizione del Festival di Sanremo, dopo aver vinto l’anno precedente Sanremo Giovani con “Il ballo delle incertezze”.
I biglietti saranno disponibili online a partire dalle ore 11.00 di giovedì 11 luglio 2019 e in tutti i punti vendita abituali dalle ore 11.00 di domenica 14 luglio 2019.