Capo d'Orlando, incendio in pieno centro, la polizia evita il peggio

7284

Un incendio si è sviluppato questo pomeriggio all’interno del laboratorio di una panetteria in via Piave, angolo via Vittorio Emanuele, nei pressi del palazzo comunale di Capo d’Orlando.

Per cause in corso di accertamento, pare che il fuoco sia stato generato da un corto circuito causato da una friggitrice; di seguito il fumo ha cominciato a propagarsi per tutto il locale. Sul posto sono intervenuti gli agenti del vicino commissariato di Capo d’Orlando che, con l’ausilio di alcuni estintori, sono riusciti ad avere ragione del fuoco.

I poliziotti hanno bloccato l’ingresso della traversa con due auto e nel contempo hanno proceduto a far uscire i residenti dalla palazzina soprastante il laboratorio evitando il peggio, accerchiando il fuoco da due lati, impedendo che distruggesse tutto il locale e raggiungesse anche le abitazioni soprastanti.
È stato l’assistente capo Bartolo Triolo ad entrare nel laboratorio e, incurante del fumo, è riuscito ad avere ragione delle fiamme. A causa del fumo inalato è stato condotto presso la guardia medica per essere sottoposto alle cure del caso.

In avanti sono intervenuti i vigili del fuoco di Sant’Agata Militello.