Piraino: istituito il premio letterario nazionale "Santo Giardina"

232

L’Amministrazione Comunale di Piraino ha istituito il premio letterario nazionale di poesia e prosa dialettale intitolato a Santo Giardina, venuto a mancare recentemente.
Medico, poeta e scrittore, ha tradotto in dialetto siciliano e in italiano le favole di Esopo regalandoci la raccolta di favole “Una favola di Esopo per ogni giorno dell’anno.” Altre fatiche dell’amato medico pirainese sono: “Tutte le favole di Fedro”, “Piraino tra poesia storia e tradizioni”, Poesie siciliane: Scene di vita pirainese e altre poesie”.
La prima edizione del premio è curata dal professore Marcello Mollica, docente del dipartimento di civiltà antiche e moderne dell’Università degli Studi di Messina e direttore artistico del Museo entnoantrologico che, insieme all’assessore ai beni culturali e al personale della biblioteca comunale, organizzerà l’evento. L’iniziativa si inscrive nel novero degli eventi nella road map tracciata per lo sviluppo turistico del territorio, ha evidenziato il vice sindaco Carlo Amato, un’esperienza importante che mira altresì ad avvicinare al componimento dialettale appassionati e neofiti del genere.” Le linee guida prevedono che l’evento sia riprogrammato ogni anno; i componimenti classificati in due sezioni a tema libero: Poesia e Prosa. Ciascun concorrente può partecipare ad entrambe le sezioni.
Prossimamente verrà pubblicato il bando.