“Notturno d’autore” entra nel vivo. Domani Marco Minniti a Capo d'Orlando

551

Entra nel vivo in questo fine settimana la rassegna “Notturno d’autore”. Nei prossimi quattro giorni sono in programma quattro appuntamenti del festival letterario nato sotto la direzione artistica di Lucia Franchina e Carlo Sapone con l’ottimizzazione e l’organizzazione di Manuela Carlo, Valentina Leonino, Carlo Sapone e patrocinato dai comuni di Capo d’Orlando e Ficarra.
Dopo il successo delle prime due giornate, il 20, 29 e 30 giugno con “Ascesa e declino dell’Europa nel mondo. 1898-1918” di Emilio Gentile, “I padroni della finanza mondiale” di Pino Arlacchi e “Il movente della vittima” di Giuseppe Di Piazza, il festival letterario continua.
Si riparte domani, giovedì 4 luglio a Capo d’Orlando con l’onorevole Marco Minniti ed il suo romanzo “Sicurezza è libertà” edito Rizzoli.
Nella splendida location della Marina di Capo d’Orlando l’ex ministro degli Interni del governo Gentiloni dialogherà su temi importanti ed attuali quali l’emergenza sicurezza nelle grandi città e la lotta alla criminalità organizzata.
“Documenti, prego”, è questo il titolo dell’ultimo romanzo di Andrea Vitali, edito Einaudi, che verrà presentato il 5 luglio al Convento Frati Minori di Ficarra. Lo scrittore di Bellano ci racconterà come l’esistenza di un uomo qualunque può essere trasformata in un incubo indecifrabile, conservando, anche nei momenti piú oscuri, il suo sguardo accogliente nei confronti dell’estrema vulnerabilità della specie umana. Una realtà, o un delirio, che il lettore vive assieme al protagonista, mentre davanti ai suoi occhi sfilano personaggi formidabili, comici e drammatici, che Vitali tratteggia con maestria unica.

David Bidussa, ospite a Ficarra il 6 luglio, racconterà con il suo “Me ne frego”, pubblicato da ChiareLettere, discorsi, articoli e interventi pubblici di Benito Mussolini, pronunciati e scritti tra il 1904 e il 1927. Le parole che hanno costruito l’immaginario fascista. Un linguaggio che continua a segnare il nostro presente.
Le parole di Valerio Magrelli e del suo “Sopruso: istruzioni per l’uso” chiuderanno, il 7 luglio a Ficarra, questa settimana di Notturno d’Autore. In questo libro, per Einaudi Editore, Magrelli traccia la cupa genealogia della prepotenza, per esortare alla difesa di alcuni diritti, ormai dimenticati.