Patti, la stabilizzazione dei precari in servizio al comune si avvicina

156

La giunta municipale di Patti ha approvato oggi il piano triennale del fabbisogno del personale 2019 – 2021 ed il piano annuale delle assunzioni, che prevede, per l’anno in corso, tra l’altro, la stabilizzazione del personale precario.
E’ un passaggio che segue gli impegni assunti con i lavoratori contrattisti, con le rappresentanze sindacali unitarie e con le organizzazioni sindacali: “Siamo giunti quasi alla fine di un percorso naturale e necessario, ha dichiarato il sindaco Mauro Aquino; dopo
trent’anni di precariato finalmente, grazie agli strumenti normativi messi a disposizione dalla Regione, mettiamo fine ad un vero e proprio limbo che ha riguardato 92 dipendenti e le loro famiglie. Finalmente certezze e serenità per questi lavoratori, divenuti negli anni con la loro professionalità indispensabili per il funzionamento dell’Ente. Sono certo che la stabilizzazione sarà per loro un ulteriore stimolo ad impegnarsi nel servizio della comunità con ancora maggior impegno ed entusiasmo”.