Librizzi, il 14 luglio si aprono le "Oliveriadi"

284

Saranno sette i comuni in gara per la quarta edizione delle “Oliveriadi”: Basicò, Milazzo con i ragazzi dello Sprar, poi Furnari, Librizzi, San Piero Patti, Oliveri e Falcone. L’evento è organizzato come sempre dalla cooperativa “Acqua Marina” con il patrocinio dei comuni di Oliveri e di Librizzi.

La giornata di apertura sarà il 14 luglio e si svolgerà a Librizzi, comune vincitore dell’edizione 2018. La seconda giornata sarà il 4 Agosto ad Oliveri. Gli organizzatori dell’evento hanno deciso di dedicare la data di apertura alla memoria di Tindaro Graziano, giovane prematuramente scomparso qualche mese fa. “E’ stato un gesto naturale dedicare la giornata di apertura al ricordo di Tindaro, ha spiegato il presidente della cooperativa “Acqua Marina” Valentina Bertino; ricordarlo nella sua Librizzi, dove per tre anni è stato un attivo partecipante delle “Oliveriadi”, era un atto doveroso. Ricorderemo Tindaro con un piccolo ma sentito gesto, lui resterà sempre nei cuori nostri e siamo orgogliosi e onorati di aver avuto il piacere di conoscerlo.” Tante le novità di questa edizione la prima riguarda la giornata inaugurale dell’edizione 2020 delle “Oliveriadi”, che si svolgerà nel comune estratto a sorte prima della premiazione dell’edizione di quest’anno, ad esclusione del comune di Oliveri che partecipa di diritto. Altra novità è la “Sfida dei Sindaci”, che quest’anno sarà curata dall’associazione “Pedra”. I giochi previsti per questa edizione sono diciotto, suddivisi nelle due giornate. In questa edizione saranno attribuiti due premi speciali nei giochi previsti ad Oliveri; uno intitolato ad “Andrea Sidoti “ per la corsa cittadina e uno a “Pasquale Calabrò “ per il gioco “fai la doccia all’unicorno”.