Barcellona, incidente sulla A/20, auto capotta per 100 metri dentro lo spartitraffico

6136

Ha capottato per circa cento metri all’interno dello spartitraffico autostradale, tra Barcellona e Milazzo ed è rimasta piegata su un fianco. Questa è presumibilmente la dinamica dell’incidente autonomo che si è verificato ieri pomeriggio sull’autostrada A/20.
Una Fiat Stilo station wagon, con una famiglia russa a bordo – quattro adulti ed un bambino, stava proseguendo in direzione Palermo. Ad un tratto l’auto è finita nello spartitraffico e ha cominciato a ribaltarsi ripetutamente e si è fermata piegata su un fianco. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale del distaccamento di Barcellona, agli ordini del sostituto commissario Sandro Raccuia, i vigili del fuoco del distaccamento di Milazzo e le ambulanze del 118. I vigili del fuoco hanno avuto il loro daffare, perchè le portiere dell’auto, che ha riportato danni ingenti, a causa dei ripetuti ribaltamenti, non si aprivano; pertanto hanno dovuto forzare le serrature, per avere la meglio e far uscire gli occupanti. Subito sono stati condotti all’ospedale di Milazzo, ma sembra, dopo i primi accertamenti al pronto soccorso, che non abbiano riportato gravi conseguenze.