Patti, venerdì sarà inaugurato il murales "Adelasia"

1022

Venerdì 7 giugno, alle ore 17.30, sarà inaugurato, sul palazzo del comune di piazza Mario Sciacca il  murales  “Adelasia”.
E’ stato realizzato dagli studenti della scuola secondaria di I grado “Vincenzo Bellini”, che fa parte dell’istituto comprensivo “Lombardo Radice”, diretto dalla professoressa Grazia Gullotti Scalisi,  con la collaborazione operativa della “Ceramiche Siciliane Ruggeri srl” di Patti e del sindaco Mauro Aquino.

Il progetto è giunto al terzo anno, sotto la supervisione della professoressa Valeria Ingrassia, docente di arte e immagine  – i precedenti murales  sono stati sistemati in via Di Vittorio e in via Mazzini; la nuova opera si ispira all’arrivo di Ruggero I, Gran Conte di Sicilia e della moglie Adelasia del Vasto nella ridente località di Patti, arrivo che segnò l’inizio dello sviluppo della comunità pattese.
“Scopo del laboratorio – spiega la professoressa Ingrassia – è stato quello di sensibilizzare i ragazzi verso un mestiere antico coma la decorazione della ceramica, attraverso una nuova comunicazione efficace, ovvero la realizzazione di un murales. Grazie a quest’attività, gli alunni hanno approfondito anche lo studio della storia del territorio mettendo in evidenza elementi e soggetti della tradizione”. Durante l’orario pomeridiano, nell’aula allestita all’interno dello stabilimento di “Ceramiche Siciliane Ruggeri”, il progetto ha preso forma e colore.
“Questo rapporto propositivo e sinergico tra scuola, impresa e comune – ha concluso la professoressa – ha rappresentato un momento di arricchimento per gli studenti, la possibilità per Ceramiche Ruggeri di stimolare la passione nella storica arte ceramista di Patti, l’abbellimento di un edificio comunale a beneficio della collettività”.