Villa Piccolo fra le tre tappe siciliane con l'autore del libro su Ezra Pound

176

Saranno tre le tappe siciliane di presentazione del libro di Alessandro Rivali su Ezra Pound: venerdì 7 giugno a Messina, in collaborazione con la associazione Città plurale; sabato 8 giugno a Capo d’Orlando, a Villa Piccolo di Calanovella, con Aurelio Pes e Alberto Samonà e, infine, domenica 9 giugno, al Palazzo della Cultura di Catania, con Salvo Pogliese, Fabio Granata e Andrea Cerra.
Una tre giorni intensa in cui,  grazie alla presenza di Rivali, acuto e scrupoloso studioso della vita e dell’ opera di Pound, sarà possibile penetrare nel complesso mondo del grande Poeta, con particolare riferimento al periodo della sua permanenza nel castello di Brunnenburg,  dove si trasferisce nell’estate del ’58, tappa decisiva nel lavoro di Pound, l’ultimo scorcio della sua vita che avrebbe dedicato al compimento del “Paradiso”, la parte finale del suo poema: frammenti così densi di verità e tenerezza da diventare il suo testamento più sincero. Ancora una volta era Dante la misura della sua ambizione.
“Ed è proprio intorno alla sezione conclusiva dei Cantos e al senso di solitudine che Pound avvertì al suo ritorno in Italia che ruotano queste conversazioni tra Alessandro Rivali e Mary de Rachewiltz, iniziate ormai più di nove anni fa. Un avvincente romanzo familiare e, allo stesso tempo, una immaginifica ascensione al Paradiso di Pound, per scovare infine quella luce che “come un barlume ci riconduca allo splendore”. (cit.sito Mondadori).
Come afferma Fulvia Toscano, dir.art.di Naxoslegge, “Quella di Pound è una storia emblematica che segna il secolo passato, lo trafigge come una lama e ne costituisce, a nostro avviso uno spartiacque e credo che questo straordinario libro di Alessandro Rivali sia una opportunità irrinunciabile per accostarsi, con mente e cuore liberi, alla voce del Poeta che, forse, siamo in grado ancora di ascoltare”.