Proficuo incontro tra il sindaco Mancuso e il comandante della Guardia Costiera

152

Il sindaco di Sant’Agata Militello Bruno Mancuso ha incontrato ieri al comune il Tenente di Vascello Donato Michele Pio Bonfitto, insediatosi da pochi giorni al comando dell’Ufficio Circondariale Marittimo santagatese.

Un colloquio particolarmente cordiale, dopo la cerimonia solenne d’insediamento delle scorse settimane, che è stata l’occasione per un primo approccio diretto su argomenti di particolare importanza e sensibilità per l’intero territorio. “Sono particolarmente grato al Tenente Bonfitto per la cortesia e la gentilezza usate nel venire in visita al Comune appena pochi giorni dopo il suo insediamento – ha detto il sindaco Mancuso. Il primo dialogo col neo comandante mi rende pienamente sicuro e fiducioso circa la continuità della sinergia operativa e del rapporto di assoluta cordialità e collaborazioneche storicamente legano l’amministrazione comunale di Sant’Agata Militello e la Guardia Costiera. Mi fa enormemente piacere che il Tenente Bonfitto si sia espresso in particolare sull’importanza dell’attività di salvaguardia ambientale, anche attraverso i progetti di sensibilizzazione delle fasce più giovani, e sulla necessità di un’opera di prevenzione sul territorio, non solo di repressione, a beneficio della comunità tutta. Sono tematiche che mi trovano, e trovano l’amministrazione tutta, in totale sintonia. Contiamo quindi a breve – conclude Mancuso – di effettuare un sopralluogo sul cantiere del Porto, insieme al direttore dei lavori. Il completamento del Porto è ovviamente un obiettivo per il quale lavoreremo, come è stato sin ora, con grande impegno ed in piena sinergia con l’autorità marittima, il rup, la direzione lavori e le imprese, al fine di giungere nel più breve tempo al tanto desiderato taglio del nastro”.