Terme Vigliatore, arrestato un albanese, deteneva in casa oltre 100 chili di marijuana

1335

Questa notte, i carabinieri della stazione di Terme Vigliatore hanno arrestato un 47enne albanese per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
I militari avevano rilevato movimenti sospetti dell’uomo e nella serata di ieri hanno predisposto un servizio di osservazione nei pressi della sua abitazione. E’ stato notato che prima di entrare in casa, si è guardato ripetutamente intorno quasi a controllare che nessuno lo stesse pedinando. Insospettiti da questo atteggiamento i carabinieri hanno pertanto deciso di procedere alla perquisizione domiciliare e hanno rinvenuto nell’abitazione ottantadue involucri in cellophane sottovuoto, contenenti sostanza stupefacente del tipo “marijuana” per un peso complessivo pari a 110 chilogrammi. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e l’uomo arrestato in flagranza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Così come disposto dal sostituto procuratore della repubblica di Barcellona Sarah Caiazzo, l’uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Barcellona in attesa dell’udienza di convalida.