Piraino, via alle proposte per i fondi della democrazia partecipata

292

Il comune di Piraino ha reso noto che, fino al 5 giugno, i cittadini pirainesi  e  tutte le associazioni e  gli enti pubblici e privati che hanno sede nel territorio comunale potranno presentare, tramite apposita scheda, la propria proposta progettuale relativa ai fondi regionali spendibili con forme di democrazia partecipata per il 2019.

I progetti – il cui costo non dovrà  superare il 10% delle somme trasferite dalla Regione al Comune, pari a 3.000 euro – dovranno rientrare esclusivamente nelle aree tematiche: manifestazioni turistiche, eventi culturali, sport e tempo libero, scuole e istruzione, comunicazione e promozione del territorio. La consegna potrà avvenire a mano all’ufficio Protocollo oppure tramite posta certificata inviando una mail all’indirizzo protocollo@pec.comune.piraino.me.it. Le proposte ritenute ammissibili, verranno poi sottoposte alla votazione dei cittadini ed in base all’esito finale sarà stilata la relativa graduatoria.