Patti, dall'1 giugno l'emodinamica sarà attiva h24 al "Barone Romeo"

562
L’Emodinamica dell’ospedale “Barone Romeo” di Patti diretta dal dottor Salvatore Garibaldi sarà attiva 24 ore su 24 senza soluzione di continuità a partire da sabato 1 giugno.
Giunge pertanto al traguardo il completamento della piena funzionalità di importanti servizi di emergenza urgenza nel territorio dell’As di Messina, così come richiesto anche dall’assessore regionale per la salute Ruggero Razza; grazie all’ampliamento di questo straordinario servizio per l’utenza, si permetterà di assistere e curare i soggetti con infarto acuto del miocardio anche di notte e nei giorni festivi, in un territorio disagiato e lontano dai grandi ospedali metropolitani.
Sempre da sabato presso l’ospedale di Lipari presteranno servizio nuovi cardiologi per assicurare l’emergenza urgenza anche il sabato e la domenica, a favore dei residenti e dei tanti turisti che già affollano le località turistiche eoliane.
“Ho mantenuto gli impegni che avevo preso con la popolazione, nonchè con il vescovo di Patti monsignor Guglielmo Giombanco, ha dichiarato il direttore generale Paolo La Paglia,  molto attento a monitorare lo stato dell’arte dei servizi sanitari erogati sul territorio, firmando anche un’apposita convenzione con l’azienda ospedaliera Papardo per i cardiologi a Lipari; il prossimo passo sarà l’apertura della oncologia all’ospedale “Cutroni-Zodda” di Barcellona prevista l’1 luglio prossimo e ciò consentirà ai malati di tumore della fascia tirrenica e dei Nebrodi di essere assistiti vicino casa, evitando di doversi recare a Taormina con grave disagio”.