Gioiosa Marea, nominato commissario ad acta per il prg

375

Sarà l’architetto Massimo Giuseppe Aleo il commissario ad acta che approverà la variante del prg; la nomina è stata formalizzata dall’assessore regionale territorio e ambiente Salvatore Cordaro.
“Finalmente Gioiosa Marea, dopo oltre 40 anni, potrà dotarsi di un nuovo strumento di pianificazione, ha comunicato l’ex sindaco Eduardo Spinella e oggi capogruppo di “Obiettivo Gioiosa”; oltre a tutelare il territorio, consentirà nuove opportunità di sviluppo economico e sociale.” La nomina del commissario ad acta è scaturita dalla seduta consiliare del 21 febbraio scorso, quando otto consiglieri su dodici comunicarono la loro incompatibilità. Il sindaco Ignazio Spanò si augurò che la nomina del commissario ad acta avvenisse in tempi brevi, per poter passare alle fasi successive. Una volta che il commissario adotterà il piano, saranno pubblicati gli atti del prg; scatteranno in avanti sessanta giorni, entro i quali i cittadini potranno presentare le loro osservazioni. Solo in questo momento si potrà incidere a livello locale. Le osservazioni saranno valutate dal progettista e poi si proseguirà con le ulteriori fasi.