Patti, sold out per il primo appuntamento della rassegna Terra di Teatro

707

È andato oltre ogni più rosea aspettativa il debutto della rassegna Terra di Teatro che, inserita nell’ambito del progetto Terra Fertile curato da Peppino Bisagni, Stefano Molica e Patrizia Bellitti, ha preso il via venerdì scorso all’auditorium del Seminario vescovile di Patti con lo spettacolo Nozze di Sangue.

La rappresentazione teatrale, un dramma rurale liberamente tratto da un testo di Federico García Lorca e diretto dallo stesso Stefano Molica, ha infatti registrato il tutto esaurito. Ad esibirsi sul palco sono stati Giuseppe Accordino, Franca Casaraona, Graziella Costantino, Stefania Distefano, Roberto Gatani, Mirko Gullo, Antonella Ingrassia, Giada Ingrassia, Valeria Martino, Antonella Mollica, Angelo Napoli, Anna Zampino e  le Maschere/ Imago a cura di Nino Pracanica. “Siamo molto contenti della risposta del pubblico pattese – hanno dichiarato gli organizzatori – ai tanti abbonati, a chi si è prenotato, a chi ha sperato di trovare un posto all’ultimo minuto, a loro va la nostra gratitudine: senza il loro sostegno tutto questo non sarebbe stato possibile. Il movimento teatrale è vivo più che mai”. Adesso si procede speditamente verso il prossimo appuntamento, previsto per venerdì 17 maggio alle 21,30; i locali dell’auditorium pattese ospiteranno stavolta Significar mangiando, uno spettacolo divertente e coinvolgente con Edoardo Siravo e Silvia Siravo.