Oliveri, visita pastorale alla "Leggio Impianti"

1017

Il vescovo di Patti monsignor Guglielmo Giombanco è venuto in visita pastorale alla sede legale della “Leggio Impianti srl” di Oliveri.
L’incontro è stato emozionante ed il Vescovo ha sottolineato l’importanza del lavoro attraverso il quale l’uomo acquisisce dignità. I fratelli Leggio, Domenico e Tindaro, alla guida dell’azienda, hanno illustrato le attività che vedono impegnati nei cantieri dislocati su tutto il territorio nazionale circa sessanta unità tra tecnici e maestranze; sono localizzati a Cesano Boscone, presso l’autostrada dei Fiori Torino-Savona, all’aeroporto Roma Fiumicino, agli ospedali Riuniti e nel viale Europa di Reggio Calabria, a Bolzano, alla sede stradale tra Lecco e Monza, presso l’impianto di illuminazione di Basicò e di depurazione di Mazzarrà Sant’Andrea. Non dimenticando gli altri cantieri che sono stati aperti in svariate zone dell’italia e dell’Europa, si pensi alle aree autostradali della Salerno-Reggio Calabria, negli aeroporti di Fiumicino e Malpensa e anche a Copenaghen: “Inoltre come ci ha insegnato nostro padre, Salvatore Leggio, che ha fondato l’azienda, hanno ribadito i titolari della “Leggio Impianti srl”, cerchiamo di essere vicini ai giovani e lo abbiamo fatto istituendo una borsa di studio che, nella sua prima edizione, ha premiato quattro giovani di Oliveri e di Scala di Patti che hanno conseguito il massimo dei voti nella maturità di secondo grado.”