Capo d'Orlando, i precari proclamano lo stato di agitazione

588

I precari del comune di Capo d’Orlando non percepiscono lo stipendio da dicembre e così la Cgil Funzione Pubblica proclama lo stato di agitazione chiedendo al contempo al prefetto di intervenire per la conciliazione. Un tentativo preventivo, si legge nella nota trasmessa, «al fine di salvaguardare il diritto alla remunerazione dei dipendenti cosiddetti contrattisti.