Oltre 19 milioni di euro per il porto di Malfa

437
Oltre diciannove milioni di euro per completare la riqualificazione del porto di Scalo Galera nel Comune di Malfa, sull’isola messinese di Salina. Lo ha deciso il governo Musumeci che ha approvato la proposta del dipartimento regionale alle Infrastrutture di utilizzare le ‘risorse liberate’  della misura 6.03 del Por Sicilia 2000/2006. Il finanziamento servirà per migliorare “le barriere di protezione delle banchine, lo scalo di alaggio e i fondali”.
«Si tratta – sottolinea il presidente della Regione Nello Musumeci – di un intervento importante per l’approdo turistico dell’isola. L’adeguamento delle strutture permetterà infatti di migliorare l’offerta portuale diportistica delle Eolie. Un’operazione che si tradurrà in un servizio maggiormente efficiente e qualitativo, non solo per turisti e i visitatori, ma anche per gli stessi abitanti del piccolo Comune. Abbiamo il dovere di potenziare le infrastrutturali portuali, soprattutto in quelle aree dove il collegamento con la terraferma può avvenire solo via mare. Quello delle isole minori è un tema sul quale il mio Governo non si farà trovare impreparato».