Brolo, presentazione del progetto del nuovo Istituto Alberghiero

421

Si terrà venerdì, alle 11,30, nei saloni dell’Istituto Alberghiero di Brolo, la presentazione del progetto per la ristrutturazione dell’edificio che lo ospita, originariamente destinato a casa per gli anziani.

All’evento prenderanno parte, insieme al sindaco Irene Ricciardello e all’assessore ai Lavori pubblici Marisa Bonina, anche la professoressa Bianca Fachile, dirigente dell’ITCG Merendino di Capo d’Orlando – di cui fa parte l’Alberghiero di Brolo – , l’onorevole Roberto La Galla, assessore regionale all’Istruzione ed alla Formazione professionale, l’onorevole Bernadette Grasso, assessore regionale per le Autonomie locali e della Funzione pubblica e l’onorevole Nino Germanà della Camera dei Deputati di Roma. Il progetto del nuovo istituto rientra tra i nove finanziati dal Miur nel comprensorio tirrenico-nebroideo, ed è proprio quello di Brolo che, sui 7.000.000 di euro di stanziamenti complessivi, si è accaparrato la parte più consistente con un finanziamento di quasi 2.000.000 di euro, che serviranno per i lavori di ristrutturazione, l’implementazione delle aule, l’adeguamento degli impianti, l’abbattimento delle barriere architettoniche e gli interventi per il risparmio energetico. A breve si attende la pubblicazione del bando di gara, ed il progetto dell’Alberghiero brolese sarà probabilmente, come ha affermato soddisfatta l’assessore Bonina,  tra i primi a partire, vista l’alta indicizzazione che ha raggiunto sugli 88 finanziati in Sicilia. Soddisfazione per il risultato ottenuto è stata espressa pure dal primo cittadino Ricciardello.