Giuseppe Puleo si è dimesso da coordinatore del Pd di Sant'Agata Militello

676

Giuseppe Puleo si è dimesso da coordinatore del Partito Democratico di Sant’Agata Militello.

“Un ruolo, ha dichiarato Puleo, che avevo accettato esclusivamente per traghettare il circolo santagatese fino alle primarie risultate una grande festa di popolo. La grande partecipazione ci ha ripagati dello sforzo messo in atto ed ha confermato i risultati che in tutte le primarie Sant’Agata ha saputo dare, sia in termini di partecipazione che di preferenze per il candidato indicato dal coordinatore del circolo locale. Mi sono impegnato, come sempre, al massimo con lealtà e rispetto delle regole, anche se non posso non sottolineare che la stessa lealtà e rispetto delle regole, non ho ritrovato in alcune componenti del circolo locale. “ Puleo ha comunicato inoltre di voler prendere le distanze dal gruppo di minoranza consiliare, perché non condivide l’azione morbida, il modo soft di fare politica. “Voglio ripartire da zero come ho fatto dieci anni fa quando mi sono trovato solo in consiglio: 19 contro uno. In quella occasione sono riuscito a fare un opposizione seria attenta e costruttiva, sono riuscito assieme ad alcuni amici che ringrazierò sempre e tra questi il segretario provinciale del PD, avvocato Paolo Starvaggi, a portare avanti un progetto politico alternativo che ci portò alla vittoria nelle elezioni 2013.” Puleo ha comunicato infine di restare comunque disponibile nei confronti di tutte le forze politiche presenti in consiglio e nella città e valuterà di volta in volta, tutte le proposte sia di maggioranza come quelle della minoranza, utili allo sviluppo ed alla crescita della comunità.