“Racconti diVini”, domani il primo incontro alla pinacoteca di Capo d’Orlando

271

È tutto pronto per la terza edizione di “Racconti DiVini” – Viaggio nel mondo del vino attraverso gli occhi delle enoteche e dei produttori”. La rassegna dedicata al mondo dei vini siciliani organizzata da Lucia Franchina con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Capo d’Orlando.

Dopo il successo dell’iniziativa negli anni scorsi, anche in questa edizione della rassegna è confermata la formula delle tematiche culturali che si incrociano con la presentazione dei prodotti di una cantina siciliana eccellenza del settore vinicolo.

“Il vino e l’etica” è il tema della prima serata in programma domani, giovedì 28 febbraio alle ore 18:00 con la partecipazione dell’Azienda “Dei Principi di Spadafora”, storica cantina nelle campagne di Monreale fondata da una nobile famiglia siciliana, le cui prime tracce certificate sulla produzione di vino risalgono al 1230.

Al dibattito introduttivo prenderanno parte il Vicesindaco Cristian Gierotto, il dirgente scolastico Rinaldo Anastasi, il responsabile della Biblioteca Comunale Carlo Sapone e il giornalista Antonio Puglisi.

Le serate di Racconti DiVini, oltre alle degustazioni, prevedono anche momenti musicali, culturali e artistici.

“Vogliamo raccontare il mondo del vino e per farlo vogliamo scoprire il territorio e i tesori che racchiude – ha dichiarato il Vicesindaco Cristian Gierotto – il consenso ottenuti nelle precedenti edizioni ci invoglia a proseguire su questa strada con piccoli accorgimenti e piacevoli novità tutte da scoprire”.

Nelle altre serate, il 14 marzo interverrà l’Azienda Agricola Vasari di Santa Lucia del Mela, produttrice del vino mamertino Doc, mentre il 21 marzo sarà protagonista la distilleria Giovi di Valdina con il suo Etna Rosso. La chiusura della rassegna il 28 marzo con l’Azienda Caravaglio di Salina.