Capo d'Orlando, la situazione del lungomare si aggrava

2739

Si aggrava la situazione relativa ai danni causati dalle mareggiate dello scorso fine settimana, che hanno interessato il tratto di costa compresa tra il Faro e Piazza Caracciolo, abbassando di una decina di metri la spiaggia e portando alla luce il “dente” del muro a protezione della strada rompendolo.

Le previsioni sull’effetto sifone sul lungomare si sono purtroppo avverate, provocando questo pomeriggio ulteriori danni alla strada, sulla quale si è aperta una voragine.

Immediato l’intervento dell’amministrazione, che ha deciso la chiusura di metà della carreggiata con ordinanza, mentre domani un nuovo provvedimento verrà emesso per effettuare il primo intervento di messa in sicurezza del muro. Si teme, infatti, che la forza del mare possa spezzare la condotta fognaria e mettere a rischio i sottoservizi elettrici.